fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

Sempre più Factory nei Philoshow - Le novità della band di Popsophia
Data pubblicazione : 04/11/2019

Grandi novità nel format dello spettacolo filosofico musicale. Il contenitore “principe” del Festival del Contemporaneo si arricchisce di nuovi contributi.  Già dal prossimo Biumor 2019, che si terrà a Tolentino dal 21 al 23 novembre, ci saranno cambiamenti nell'ensemble musicale Factory, la band di Popsophia.

Foto testo

Grandi novità nel format dello spettacolo filosofico musicale. Il contenitore “principe” del Festival del Contemporaneo si arricchisce di nuovi contributi. Il Philoshow serale diviene sempre più uno spazio coinvolgente e garantisce quel viaggio immersivo tra filosofia, musica, letteratura, cinema e mass media, che rappresenta al meglio l’evento caratterizzante della Popsophia.

 

Già dal prossimo Biumor 2019, che si terrà a Tolentino dal 21 al 23 novembre, ci saranno importanti cambiamenti nell'ensemble musicale Factory, la band di Popsophia. Entra nella formazione la nota cantante Sally Moriconi (tra i tanti progetti a cui ha partecipato, da “Domenica In” a Radio Due, ricordiamo la collaborazione con il programma di Maurizio Crozza su La7).

 

Completamente rinnovata la sezione fiati: affiancano Leonardo Rosselli, storico sax del gruppo, Riccardo Catria alla tromba e Andrea Angeloni, al trombone. Rientra in pianta stabile la chitarrista Anna Greta Giannotti, che ha concluso con grande successo il tour estivo al fianco della cantante Giorgia. Un’aggiunta che completa una squadra di grandi talenti: la potenza della voce della soprano Ludovica Gasparri; la nota cantautoriale di Gianluca Pierini, leader dei Lettera22; il talento musicale di Luca Cerigioni, pianista del famoso treno Orient Express; il maestro della batteria Luca Cingolani, spesso impegnato in tour nazionali.

 

Nuovo ruolo per Rebecca Liberati, artista di talento e protagonista, dal canto al teatro, della scena regionale. Sarà già dal prossimo festival la nuova voce recitante dei Philoshow. Anche la scelta dei brani sarà ancor più teatrale, proprio per esaltare le doti di attrice e le capacità interpretative della Liberati, da sempre artista di punta nelle produzioni di Popsophia.

 

“Sono felicissimo di lavorare con uno staff composto da professionisti di altissimo livello – spiega Matteo Moretti, direttore musicale oltre che bassista della Factory – che mi permette di organizzare produzioni di qualità. Tutto questo è possibile grazie al talento dei nostri artisti. La new entry Sally Moriconi è una bellissima notizia viste le sue doti eccezionali. Quindi – conclude – abbiamo Rebecca Liberati che si concentrerà nella parte recitativa. Verrà così valorizzata ancora di più un'eccellenza che abbiamo in squadra”.

 

“La band musicale è il cuore degli spettacoli di Popsophia perché non esiste ragione filosofica senza sentimento e la musica è la casa delle nostre intermittenze del cuore – dice Lucrezia Ercoli, ideatrice e conduttrice dei Philoshow – Siamo orgogliosi di essere uno dei pochi festival che produce spettacoli inediti: coinvolgiamo filosofi, artisti, giornalisti, psichiatri nella ricerca sperimentale di un nuovo linguaggio per le sfide della cultura contemporanea”.

indietro

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi