fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

CINESOPHIA - La filosofia del cinema torna dal 23 al 24 febbraio al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno
Data pubblicazione : 18/01/2018

Dopo il successo della prima edizione, si rinnova la sfida culturale che porterà al Teatro Ventidio Basso filosofi, artisti e giornalisti su un tema che accomuna le opere dei cineasti più amati e le avanguardie dell’ultima generazione: “Realismo Magico”.

Foto testo

Venerdì 23 e sabato 24 febbraio 2018 Ascoli Piceno ospita la seconda edizione di “Cinesophia, estetica e filosofia del cinema”, il festival organizzato dall’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno e dall’Associazione Culturale Popsophia, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale.

Dopo il successo della prima edizione, si rinnova la sfida culturale che porterà al Teatro Ventidio Basso filosofi, artisti e giornalisti su un tema che accomuna le opere dei cineasti più amati e le avanguardie dell’ultima generazione: “Realismo Magico”. Un’indagine sulla capacità del cinema di sviscerare gli aspetti perturbanti della quotidianità, in un continuo gioco tra finzione e verità, tra immaginario e reale, tra sogno e veglia.

“Le due giornate – ha dichiarato la direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli – saranno dedicate alle opere di due grandi maestri del cinema che continuano a influenzare la cultura contemporanea: le geniali invenzioni di Ingmar Bergman di cui nel 2018 si celebra il centenario dalla nascita e le visioni oniriche di Federico Fellini”.

“L’Amministrazione Comunale di Ascoli – ha dichiarato il sindaco Guido Castelli – crede nel progetto di Cinesophia che ha attratto e coinvolto la città, già nella prima edizione, per il suo approccio originale alle tematiche contemporanee. Con Popsophia crediamo di poter diventare un punto di riferimento del dibattito culturale nazionale”.

“Le giornate di Cinesophia di febbraio saranno un’opportunità di riflessione attenta, appassionante e popolare per riflettere sugli infiniti legami che legano i classici al presente” ha aggiunto la vicesindaco Donatella Ferretti.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

 

 

 

Per registrarsi a CINESOPHIA, scrivere un'email a

info@popsophia.it

specificando nel testo 

 NOME, COGNOME e SCUOLA DI PROVENIENZA

 

indietro

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi