fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

POPSOPHIA 2015 ALLEGRIA DI NAUFRAGI

E subito riprende

il viaggio

come

dopo il naufragio

un superstite

lupo di mare

Giuseppe Ungaretti Allegria di naufragi

 

 

Popsophia è l’appuntamento nazionale della pop-filosofia: la filosofia indaga il Pop e il Pop racconta la filosofia. Attraverso la voce di filosofi, artisti e giornalisti, Pesaro diventa il laboratorio creativo della cultura contemporanea tra mostre, spettacoli, dibattiti e performance. In una guerra senza quartiere alla gerarchia culturale, la filosofia si contamina con le forme “pop” della musica, del cinema, della fiction, dello sport, della televisione, dei social media.

 

Il Tema 

Il  tema dell’edizione 2015 è un famoso verso di Ungaretti: Allegria di Naufragi. Si rinnova la scelta dell’ossimoro che accosta due termini contrastanti: il trauma storico ed esistenziale del naufragio contemporaneo in contrasto con l’euforica allegria che trova risorse inaspettate solo all’interno della catastrofe. La cultura pop - superstite dopo la tempesta che ha spazzato via tutte le vecchie gerarchie storiche, religiose, culturali ed economiche - interpreta perfettamente la malinconica allegria che segue la catastrofe coniugando l’oscurità di un viaggio senza direzione e la creatività della mutevole scena del mondo pop con nuovi desideri e speranze.

 

Il Luogo

Costruita da Costanzo Sforza fra il 1474 e il 1483, su progetto di Luciano Laurana, Rocca Costanza incarna il concetto rinascimentale di tensione alla perfezione geometrica. La Rocca di Pesaro, con le sue raffinate simmetrie e sezioni auree, è una vera e propria sfida filosofica, luogo ideale per la battaglia culturale della Popsophia.

 

rocca_2015_ingressi_gratuiti_popsophia

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi