fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

MONIA ANDREANI

Monia Andreani, dottoressa di ricerca in Antropologia Filosofica presso l’Università di Urbino “Carlo Bo” dove è assegnista di ricerca in Etica applicata. Ha conseguito il Master in Bioetica generale e clinica presso l’Università Politecnica delle Marche e ha lavorato e collaborato presso diversi Istituti di ricerca e Università in Italia e in Francia. Dal 2007 insegna Diritti Umani presso l’Università per Stranieri di Perugia. Studiosa di filosofia francese contemporanea e di pensiero femminista, attualmente si occupa di biopolitica ed etica pubblica. Tra le sue pubblicazioni “Twilight. Filosofia della vulnerabilità” (Ev edizioni, 2011); con Laura Piccioni e Luisa De Paula, “La bioetica con i caregiver. Alleanza terapeutica e qualità della vita” (Unicopli, 2014); “Peppa pig e la filosofia” (Mimesis, 2015).

 

Che cos’è la popsophia?

La Popsophia è una modalità creativa di fare filosofia. Dare la possibilità di creare concetti che diventano strumenti della filosofia. È un sistema innovativo che offre l’opportunità di sviluppare la capacità di ragionare sull’attuale. È La filosofia della letteratura di oggi, che guarda ai film, alle serie televisive, al pop.

Qual è il rapporto tra la popsophia e l’umorismo?

È un bel rapporto quello tra la popsophia e l’umorismo: offre la possibilità di costruire la narrazione dell’attuale in maniera ironica. La popsophia ci aiuta a comprendere cos’è l’umorismo rispetto alla storia e alla contemporaneità.

(29 Agosto 2014)

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi