fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

LE GIORNATE DELLA RANCIA

 

O combatti, o scappi (oppure ridi)
John Morreall

 

OPPURE2 

 

O COMBATTI, O SCAPPI OPPURE…

Dal 29 agosto al 1 settembre, il Castello della Rancia di Tolentino si trasforma in cittadella della pop filosofia. Il tema della Biennale dell’Umorismo – l’aforisma di John Morreall “o combatti o scappi, oppure ridi” – viene ripensato da artisti, filosofi, critici e giornalisti. “Oppure”: l’alternativa che riassume tutte le caratteristiche della multiforme e contraddittoria filosofia del presente.

 

LE GIORNATE

Una congiunzione che disgiunge, una possibilità che esclude l’altra. Proprio sulla linea di confine tra alternative che si estromettono, il festival indaga le varie possibilità: oppure disegni (29 agosto), oppure reciti (30 agosto), oppure danzi (31 agosto), oppure ridi (1 settembre). Valide alternative per rispondere – con leggerezza – alla conflittualità della vita contemporanea.

 

IL CASTELLO

A sette chilometri da Tolentino si eleva maestoso Castello della Rancia. L’edificio, di forma quadrangolare, è composto da una cinta merlata rafforzata da tre torri angolari. A difesa dell’ingresso si innalza il mastio alto venticinque metri, costituito da quattro piani, voltato a crociera. Nel cortile, con al centro una profondissima cisterna, s’innalzano due splendidi porticati. 

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi