fb tw yt fl rs is

Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

Le mostre

 

regolare_l_orologio_della_cultura

 La Filosofia dell'Umorismo e il tema scelto per l'edizione 2018 di Biumor al Castello della Rancia di Tolentino, "Eroi e supereroi", passa anche attraverso l'arte. Due saranno le mostre che animeranno il medioevale castello tolentinate.

 

ESTETICA DELLA POLITICA - I manifesti dell’ENSBA

la_lutte_continue_4393fe7ff7fa4b8fac9ad515f86ab003

a cura di Giorgio Leggi.

Nel maggio 1968 un centinaio di giovani universitari occupa l’Ècole des Beaux Arts e prende possesso delle strutture della scuola. Decidono di stampare un manifesto che coinvolgesse nelle proteste anche gli operai delle fabbriche. Nasce così "Usines Universites Union" (Fabbriche Università Sindacato): il primo di una lunghissima serie di manifesti politici. Quel gruppo spontaneo di studenti viene battezzato Atelier Populaire e si propone con la produzione di manifesti di incoraggiare la presenza degli artisti nelle lotte degli studenti e degli operai. Aldilà di qualsiasi giudizio storico sulla ribellione del 68 e sulle ripercussioni che ha avuto sulla società, ‘il maggio francese’ si è distinto in maniera innovativa nella comunicazione visiva. La divulgazione politica dopo quell’esplosione di slogan e di manifesti è cambiata per sempre. Biumor con questa mostra cerca di interpretare un appuntamento della storia. Spunti di riflessione della satira creativa che commentano dopo cinquanta anni i miti del mondo attuale.

 

 

BI|UNIVOCO 

Andy_Pop

a cura di Matteo Catani e Accademia di Belle Arti di Macerata.

Bi|univoco è una video-installazione che offre al visitatore un‘esperienza emozionale attraverso visioni contrapposte ma corrispondenti e interconnesse tra loro. Un progetto che con un gioco di simmetrie fa sorridere, ma anche pensare.

GUARDA IL VIDEO>>

volontari

WE WANT YOU!

Vuoi contribuire?

16

VIDEO

Conferenze, spettacoli, contributi

foto

FOTO

Le immagini degli eventi del festival

rassegna_stampa

RASSEGNA STAMPA

Dicono di Noi